LAMECO Group

Norma LAMECO

Riferimento LS 5256, Materiali Pelabili

Spessore sfogliabile

I capitoli da 1.1 à 1.6, riguardano la specifi ca dei materiali.
Nell’insieme del capitolo 2 sono indicate le proprietà fisiche e meccaniche di ciascun materiale.
Alla fine del documento, si trova un esempio di formulazione per redigere le richieste, i disegni tecnici o qualsiasi altro documento tecnico.

1.1 Materiali
LS1: Alluminio 1200 H19
LS2: Alluminio 5052 H19 / H39
LS18: Alluminio 1050 H18
LS19: Alluminio 1100 H19
LS3: Ottone CuZn36/37
LS4: Acciaio inossidabile AISI 302
LS5: Acciaio inossidabile AISI 304
LS6: Acciaio inossidabile AISI 304L
LS7: Acciaio inossidabile AISI 316
LS8: Acciaio inossidabile AISI 316L
LS9: Acciaio al carbonio C1010
LS10: Titanio Grado 1 (T35)
LS11: Titanio Grado 2 (T40)
LS12: Polimero monocolore
LS13: Polimero bicolore
LS15: Tessuto di carbonio
LS16: Tessuto di vetro PLUS
LS17: Tessuto BCRW
LS20: Poliimmide
Per tutta la gamma di prodotti INSTANT-PEEL®, porre «IP» davanti al materiale richiesto (per esempio: IPLS7 per dell’acciaio inossidabile AISI 316 in INSTANT-PEEL®).
Per tutta la gamma di prodotti SILENTLINE®, porre «S» davanti al materiale richiesto (per esempio: SLS9 per dell’acciaio al carbonio C1010 in SILENTLINE®)
Nota: Si possono realizzare altri materiali. Risposta per e-mail.

1.2 Tipo
A: Completamente pelabile
B: Semi-pelabile (Vedi materiali Tipo B al punto 1.6)
C: Bilamellare metallico (Precisi gli spessori dei singoli elementi e lo spessore totale delle parti pelabili).

1.3 Spessori dei fogli pelabili
1: 0,005 mm (prototipo LS17 attualmente in corso di studio))
2: 0,01 mm
3: 0,012 mm
4: 0,019 mm
5: 0,023 mm
6: 0,025 mm
7: 0,05 mm
8: 0,075 mm
9: 0,1 mm
10: 0,11 mm
11: 0,2 mm

1.4 Spessore totale
X = Spessore totale

1.5 Fogli pelabili / Materiali
LS1, LS2, LS7: 7, 8
LS4, LS6, LS8, LS11, LS16: 7, 8, 9
LS3, LS9, LS10: 6, 7, 8, 9
LS5: 2, 6, 7, 8, 9
LS12: 3, 4, 5, 7, 8, 9 & 11
LS13: 3, 4, 5, 7
LS15: 10
LS16: 8 & 9
LS17: 1
LS18: 7, 9, 11
LS19: 7, 8
LS20: 8

1.6 Materiali (Tipo B: Parte Solida)
1: 1: Alluminio A5
2: Alluminio 2024T3
3: Acciaio inossidabile Z3CN19.11, 304L
4: Acciaio al carbonio DC01
5: Titanio AB-1
6: Tessuto di cotone / resina fenolica
Nota: lo spessore della parte solida - quando essa è rechiesta - rapresenta sempre la metà dello spessore totale.

2.1 Densità
LS1, LS2 & LS18: 2,8
LS3: 8,5
LS4 a LS8: 8,2
LS9: 7,8
LS10 & LS11: 4,5
LS12 & LS13: 1,395
LS16: 1,37 (8) & 1,39 (9)
LS15: 1,05 (10)
LS17: 1
LS19: 2,71
LS20: 1,42

2.2 Limiti di rottura alla compressione
LS1 a LS11 & LS18: 1 900 MPa (limite fisico de la macchina di prova: nessuna rottura)
LS12 & LS13: 600 MPa
LS15: 1 570 MPa
LS16: 1 900 MPa (limite fisico de la macchina di prova: nessuna rottura)
LS17: 1 900 MPa (limite fisico de la macchina di prova: nessuna rottura)
Risultati delle prove forniti su richiesta.

2.3 Deformazioni Residue Permanenti
Questi dati si comunicano, su richiesta, per e-mail.

2.4 Resistenza alla temperatura della resina
LS1 a LS11 & LS18: 200°C
LS12 & LS13: 130°C
LS15: 300°C
LS16: 370°C

2.5 Resistenza alla temperatura massima dei materiali secondo il punto 1.1
Questi dati si comunicano, su richiesta, per e-mail.

2.6 Resistenza alla temperatura minima (negativa)
Questi dati si comunicano, su richiesta, per e-mail.

2.7 Forza di pelatura
Questi dati si comunicano, su richiesta, per e-mail.

2.8 Comportamento in immersione
Questi dati si comunicano, su richiesta, per e-mail.

 

Esempio di formulazione:

A/ Senza la norma: « Acciaio inossidabile, spessore totale 2mm, parte solida 1mm + 1 pelabile di 0,1mm »

B/ Con la norma: « LS5, B3, 9, X2 »

3. Settori industriali (lista non limitativa)

  • Difesa
  • Spazio: vettori, satelliti
  • Formula 1
  • Ingegneria medica
  • Ingegneria tessile
  • Macchine per la produzione e la lavorazione industriale
  • Macchine specializzate
  • Dotazioni aeronautiche: carrelli di atterraggio, costruttori di aeromobili, elicotteristi, motoristi, navicelle, strutture
  • Dotazioni scientifi che e di ricerca
  • Sistemi criogenici...